Questo sito utilizza cookies e strumenti simili per migliorare la tua esperienza di navigazione.

OK

Per avere maggiori informazioni sui cookies da noi utilizzati o su come modificare le tue impostazioni, vedi Politica sui Cookies. Da qui puoi cancellare la tua autorizzazione in qualsiasi momento.

Biomedicale / Automazione di laboratorio

L’automazione di laboratorio include processi quali lo screening del volume di produzione, chimica combinatoria, test clinici ed analitici automatizzati, diagnostica, bio-magazzini automatici, e molti altri. Non esisterebbero questi processi senza l’importante progresso raggiunto con l’automazione industriale. Migliorare il trattamento sanitario, come la diagnosi, il monitoraggio e la terapia richiede sempre più apparecchiature di processo di automazione. L’impiego della robotica nei laboratori assicura la gestione automatica di campioni, ad esempio per la miscelazione o l'incubazione. Tuttavia, la gestione automatica richiede la rilevazione rapida e affidabile di campioni.

Panasonic fornisce tecnologie basate sul rilevamento di oggetti ad alta velocità e senza contatto per aumentare la produttività, ridurre i cicli di laboratorio e permettere esperimenti che altrimenti non sarebbero possibili.  Panasonic è il partner qualificato per aumentare la velocità di eseguire test chimici, genetici o farmacologici.

Le cariche elettrostatiche risultano essere un elemento di disturbo  quando si tratta di trattare piccole quantità di campioni poiché ne verrebbe penalizzata la precisione della bilancia. Per questo motivo Panasonic offre un’ampia gamma di ionizzatori dedicati alle per diverse applicazioni del settore bio-medicale.

I fattori chiave delle partnership Panasonic per l’automazione di laboratorio sono:

  • Disponibilità a lungo termine dei prodotti
  • Elevata qualità dei prodotti e servizi come richiesto dal settore biomedicale
  • Esperienza e professionalità in questo settore
  • Prodotti personalizzabili
  • Sviluppo per il settore industriale

 

Rilevamento del livello di liquido in un tubo

EX-F1: Sensore per il rilevamento dei liquidi nei tubi

I liquidi e le bolle d’aria possono essere rilevate in modo semplice tramite un sensore installato sul tubo (ø 4mm). Ideale anche per rilevare fughe di reagenti liquidi o soluzioni detergenti.

 

Montaggio salva spazio, grazie all’amplificatore incorporato

BE-A: sensore con amplificatore incorporato

Rilevamento ottico di bolle in tubi con diametro di  3mm o 4mm. Facile installazione anche di più sensori in uno spazio ridotto.

 

Top

Rilevamento di fughe di soluzioni chimiche

Serie EX-F60: Leak sensor

E’ possibile rilevare anche piccole fughe di liquidi semplicemente installando e collegando questo sensore, utilizzabile in spazi ristretti grazie alla sua compattezza.

 

Top

Posizionamento degli oggetti

Serie EX-L200 Series: Sensore laser ON/OFF ultracompatto

Le caratteristiche che distinguono questi sensori laser sono l’elevato grado di direzionalità e visibilità del raggio. Hanno una dimensione ultra compatta, eseguono rilevamenti altamente precisi e sono ideali per il posizionamento delle micro-piastre.

Prodotti collegati

  • Serie EX-10 / EX-Z 
    Questi sensori fotoelettrici ultra-sottili, dallo spessore di soli 3.0/3.5mm, possono essere installati in spazi molto ristretti. Ideale per il rilevamento di provette su nastro trasportatore.
  • Serie PM-24
    Sensori fotoelettrici ultra miniatura è ideali per spazi ristretti e per rilevare oltre-corsa e punti d’ingresso in unità mobili.
  • Serie GX-F/H
    Sensori dall’elevato grado di protezione (IP68) che consente elevata resistenza all’acqua, alle condizioni ambientali, alle vibrazioni e agli urti: ideale per confermare le operazioni di serraggio eseguite da bracci di robot.
  • Serie PM2
    Questo sensore a riflessione focalizzata rileva oggetti piccoli quali cavi in rame di diametro pari a soli 0.05mm. La prestazione del rilevamento è indipendente dallo sfondo.

 

Top

Rilevamento del liquido permanente in una fiala campione

Serie FX-500: Fibra per il rilevamento del livello dei liquidi & sensore digitale in fibra

Questo sensore è dotato di testa della fibra in resina fluorine e può essere usato per diverse applicazioni. Con una testa di 1.5 mm, il sensore può essere utilizzato per piccole bottiglie.

 

Top

Eliminazione cariche elettrostatiche in tubi di prova e micropiastre

Serie ER-X series: Ionizzatore di area
Questo ionizzatore può eliminare le cariche elettrostatiche su un oggetto target senza preoccuparsi della volatizzazione di reagenti di valore o della dispersione dei contaminanti.

Prodotti correlati

  • Serie ER-Q
    Questo ionizzatore con ventola ha la dimensione di un palmo e può essere montato come un sensore.

 

Top

Controllo altezza dell’ugello regolatore

Serie HG-C: Micro sensore laser

Grazie ai miglioramenti nelle tecniche di rilevamento questo sensore può misurare in modo molto preciso con una ripetitibilità fino a 10µm. E’ tra i più piccoli nell’industrria e quindi ideale per l’installazione su parti mobili.

 

Top

Sicurezza delle persone

Serie SF4C : barriera di sicurezza ultra sottile

Questa barriera di sicurezza ferma automaticamente una linea di produzione se viene rilevata una persona all’interno dell’area protetta. Con il suo design sottile (spessore 13mm) lascia il più ampio accesso possibile al macchinario.

Top