Questo sito utilizza cookies e strumenti simili per migliorare la tua esperienza di navigazione.

OK

Per avere maggiori informazioni sui cookies da noi utilizzati o su come modificare le tue impostazioni, vedi Politica sui Cookies. Da qui puoi cancellare la tua autorizzazione in qualsiasi momento.

MINAS A6. Sei caratteristiche importanti per un servoazionamento EtherCAT

Compact Motion avanzato

 

Banda passante pari a 3,2 kHz
Livello ben superiore alla media, permette di accrescere la produttività di determinate lavorazioni: il motore e il driver sono più veloci nella loro reazione ai comandi ricevuti dal controllore e questo può comporta un aumento della produttività finale.

Adaptive Load Control
Questa funzione calcola autonomamente il corretto rapporto di inerzia in TEMPO REALE, lo corregge ed elimina le vibrazioni e le inerzie, tipicamente problematiche da gestire nelle fasi di mobilitazione di carichi.

Due Gradi di Libertà
Questo algoritmo permette di seguire perfettamente il profilo previsto, eliminando il disturbo conosciuto come “Rimbalzo di coppia” che causa scanalature sui pezzi lavorati (quindi particolarmente sentito nei settori delle lavorazioni dei materiali).

Velocità del ciclo EtherCAT
Il ciclo EtherCAT a 125 ms di MINAS A6B porta questi driver a non essere un limite, per numero di assi, al ciclo di controllo.

DCO (Digital Cam Out)
Indispensabile per sincronizzare le operazioni “al volo”: la DCO semplifica la sincronizzazione basandola sulla posizione degli assi, velocizzandola, e annullando i tempi di elaborazione. Ne consegue l’assenza di ogni errore di sincronizzazione, permettendo così operazioni perfette sui pezzi in movimento ad altissima velocità.

SDO (Service Data Objects)
La possibilità di gestire e configurare completamente i driver della rete direttamente dal master EtherCAT tramite SDO è una peculiarità prevista dallo standard EtherCAT e consente completa flessibilità nella configurazione e nella scelta del Master. Data quindi la completezza di sviluppo EtherCAT sull’azionamento A6B, tutti i parametri del driver sono configurabili da Master rendendo configurazione e manutenzione della macchina più versatile e semplice.

 

PANASONIC IN FIERA

Panasonic ti invita a SPS IPC Drives 2018, dal 22 al 24 maggio 2018, allo stand G008, padiglione 6.
Nei giorni della fiera, allo stand saranno organizzati dei brevi workshop, nei quali saranno affrontati temi legati al Motion e al Networking.

Per maggiori informazioni