Questo sito utilizza cookies e strumenti simili per migliorare la tua esperienza di navigazione.

OK

Per avere maggiori informazioni sui cookies da noi utilizzati o su come modificare le tue impostazioni, vedi Politica sui Cookies. Da qui puoi cancellare la tua autorizzazione in qualsiasi momento.

Sensore di misura HG-C1000L con IO-Link

  • Sensore HG-C1000L con IO-Link
  • Sensore HG-C1000L con IO-Link
  • RB:Play Video

Trasmissione dati sensore via IO-Link

Con la tecnologia  IO-Link è possibile raccogliere e monitorare i dati e controllare lo stato del sensore. Questo permette agli utenti di implementare la manutenzione predittiva e di monitorare le operazioni nei macchinari e nelle linee di assemblaggio. L’elaborazione dei dati richiede agli utenti capacità e tempo. Per ridurre il carico di lavoro ai clienti, Panasonic ha sviluppato la funzione di auto diagnostica che invia i dati del sensore via IO-Link a un fieldbus di maggiore livello che informa direttamente sullo stato del sensore. In questo modo si riduce la quantità di dati prodotti ed il lavoro per la loro analisi.

Un passo verso Industry 4.0

Per assicurare un funzionamento regolare sul piano di produzione,  è importante  mantenere la macchina in un tempo di riposo minimo. La tecnologia IO-Link genera in modo permanente dati sul livello del sensore e li trasmette ad un PLC per l’elaborazione. Il risultato è un’enorme quantità di dati in attesa di essere analizzati per poterli utilizzare in modo significativo. Le giuste informazioni aiutano a prendere misure efficaci, nel minor tempo possibile, in caso di guasto. E scoprire in anticipo perché un componente ha fallito è un grande vantaggio. I sensori IO-Link di Panasonic sono dotati di una funzione di autodiagnostica che emette informazioni di guasto individuali per ciascun sensore, ad esempio quando la quantità di luce ricevuta si è ridotta nel tempo. In questo modo, si ricevono messaggi di errore specifici per il problema in questione senza ulteriore sforzo di programmazione.

Grazie ai sistemi predittivi, Industry 4.0 aiuta a ridurre il tempo di manutenzione. Per i sensori con funzione di auto diagnosi , gli utenti necessitano soltanto di monitorare il valore del parametro che informa se il sensore sta lavorando correttamente.

Custodia compatta e robusta

Poiché il raggio laser viene deviato all'interno del sensore, è stato possibile ridurre la custodia alla dimensione minima. I parametri possono essere impostati direttamente sul dispositivo con l'aiuto dei tasti e del display integrato.

Configurazione facile

Eseguire l'apprendimento ad un punto ed impostare il range di soglia per la distanza dalla superficie di riferimento dell'oggetto da rilevare.

 

L’apprendimento con due punti utilizza i valori di soglia. Per questo metodo, è sufficiente premere TEACH una volta per il limite inferiore (punto primo) e una volta per il limite superiore (secondo punto). Questo è utile per rilevare oggetti a distanze differenti.

 

Per il metodo a tre punti, si imposta il range della soglia conducendo l’apprendimento rilevando le distanze A, B, e C.  Dopo l’apprendimento, I punti di riferimento sono automaticamente selezionati in ordine ascendente (punto di riferimento 1,2 e 3). Le soglie sono impostate nei punti medi tra il punto di riferimento 1 e 2, e 2 e 3 rispettivamente. Questo è utile per rilevare oggetti a distanze differenti.

Applicazioni tipiche

Product Feature

Linea di assemblaggio in tempo di riposo, a causa di un malfunzionamento del sensore, Questo si può evitare grazie alla manutenzione predittiva.

Product Feature

Quando il sensore è installato vicino alla linea di assemblaggio spesso è molto difficile modificare le impostazioni del dispositivo tramite i pulsanti in quanto l’accesso al sensore è limitato. L’impostazione remota e il monitoraggio del sensore offre molti vantaggi.

Tipo con cavo

Di stanza di lavoro Range di misura Ripetibilità Diametro fascio Codice Uscita di controllo
30mm 30 ±5mm 10μm Ca. 50μm HG-C1030L3-P Uscita PNP a transistor con collettore aperto
50mm 50 ±15mm 30μm Ca. 70μm HG-C1050L3-P
100mm 100 ±35mm 70μm Ca. 120μm HG-C1100L3-P
200mm 200 ±80mm 200μm Ca. 300μm HG-C1200L3-P
400mm 400 ±200mm 300μm Ca. 500μm HG-C1400L3-P
300μm (200-400mm)
800μm
800μm (400-600mm)

Tipo con connettore M12

Di stanza di lavoro Range di misura Ripetibilità Diametro fascio Codice Uscita di controllo
30mm 30 ±5mm 10μm Ca.50μm HG-C1030L3-PJ Uscita PNP a transistor con collettore aperto
50mm 50 ±15mm 30μm Ca.70μm HG-C1050L3-PJ
100mm 100 ±35mm 70μm Ca.120μm HG-C1100L3-PJ
200mm 200 ±80mm 200μm Ca.300μm HG-C1200L3-PJ
400mm 400 ±200mm 300μm Ca. 500μm HG-C1400L3-PJ
300μm (200-400mm)
800μm
800μm (400-600mm)

Accessori

Codice Descrizione
MS-HG-01 Staffe di montaggio per testa sensore HGC

Specifiche tecniche

Tipo con cavo HG-C1030L3-P HG-C1050L3-P HG-C1100L3-P HG-C1200L3-P HG-C1400L3-P
Tipo con connettore M12 HG-C1030L3-PJ HG-C1050L3-PJ HG-C1100L3-PJ HG-C1200L3-PJ HG-C1400L3-PJ
Distanza di lavoro 30mm 50mm 100mm 200mm 400mm
Range di misura ±5mm ±15mm ±35mm ±80mm ±200mm
Ripetibilità 10μm 30μm 70μm 200μm 300μm (200-400mm)
800μm (400-600mm)
Linearità ±0.1% F.S. ±0.2% F.S. ±0.3% F.S.
Variazioni in temperatura ±0.03% F.S./°C
Sorgente Laser semiconduttore rosso (655nm), Classe 2 (JIS/IEC/GB)/Classe II (FDA)
Spot fascio Ca. 50μm Ca. 70μm Ca. 120μm Ca.  300μm Ca. 500μm
Alimentazione Da 12 a 24V DC ±10%
Linea di comunicazione
e commutazione (C/Q)
Specifiche di comunicazione IO-Link V1.1
Baud rate COM3 (230.4kbit/s)
Dati 4 byte
Tempo di trasmissione 1ms
Uscita di controllo (DO) PNP transistor, corrente di carico: max. 50mA
Grado di protezione IP67
Cavi Tipo con cavo: cavo PVC con 4 conduttori,  2m
Tipo con connettore M12: cavo PVC con 4 conduttori, 0.3m
Peso 35g (senza cavo), Ca. 85g (cavo incluso)

Product downloads